Natale a Zurigo, atmosfera avvolgente e calda

In ogni angolo l’atmosfera è quella calda e avvolgente delle feste, con le illuminazioni e
i decori. Il Natale a Zurigo mantiene le tradizioni anche in quest’anno particolare, ovviamente
con grande attenzione alle misure di sicurezza ma non per questo si rinuncia a celebrare come
si deve l’Avvento.

Lungo la Bahnhofstrasse si possono ammirare le famose luci, nei dehor riscaldati e all’interno dei Cafe` e delle cioccolaterie ci si può deliziare e far coccolare con le prelibatezze, nei negozi finemente decorati e negli atelier gli artigiani sono pronti a confezionare prodotti su misura per tutti i gusti e tutte le tasche.

Il Natale a Zurigo rimane così scintillante, nonostante la mancanza dei classici mercatini.
Molte, però, le proposte legate ai cibi tradizionali, dai marroni al vin brule, che si possono
gustare ugualmente su alcune bancarelle in giro per la città.

Ad esempio in zona Zürich-West al Frau Gerolds Garten, al posto del classico tendone per la fondue, è stato creato un “Winter Garden”, con diversi corner dove poter gustare bevande calde all’aperto e dove si potranno trovare molti food truck per gustare dell’ottimo street food ( www.fraugerold.ch/gastronomie).

Saranno poi aperti il Fondue Chalet Züriberg www.chalet-zueriberg.ch/en/ e un Winter Garden
ad Europaalle, il nuovo quartiere trendy di Zurigo vicino alla stazione, dove si potranno
assaporare bevande calde e vin brûle, circondati da decorazioni e musiche natalizie (www.winter-garte.ch/).

Non manca, invece, il tradizionale appuntamento del Natale a Zurigo con il classico Märlitram, il tram guidato da Babbo Natale. Anche quest’anno garantirà il suo servizio unico al mondo, girando per la città con la sua nuova livrea verde, però accoglierà solo prenotazioni dalle classi dell’asilo e delle scuole elementari svizzere e non da clienti privati.

Non solo, per il Natale a Zurigo ci sono alcune novità. Sul Bauschänzli, nell’area dove solitamente in questo periodo dell’anno si può assistere agli spettacoli del Circo Conelli,
verrà allestita un’“isola del Natale” ad accesso controllato, con decorazioni dedicate,
eventi natalizi e menu a tema (www.weihnachts-insel.ch/).

Anche gli alberghi propongono iniziative per il Natale a Zurigo. Ad esempio, all’hotel Marina Lachen, in fondo al lago di Zurigo, sono state inaugurate le Privat Sphären, ovvero enormi sfere tipo decorazioni per gli alberi di Natale, nelle quali è possibile mangiare
(www.xn--privatsphren-ocb.ch/), mentre all’Hotel Sonne di Küsnacht, dove di solito è presente
una pista di pattinaggio su ghiaccio, è stato allestito un giardino natalizio decorato
(https://sonne.ch/en/winter-magic).

Per chi volesse immergersi nell’atmosfera natalizia in uno dei pittoreschi villaggi vicini a Zurigo, può visitare Baden o a Rapperswil, dove saranno comunque allestiti dei piccoli mercatini sulle piazze principali.

Il tutto, senza dimenticare che dal 13 dicembre, con l’avvio dell’orario invernale,
l’apertura ufficiale del nuovo tunnel del Ceneri permetterà di raggiungere Zurigo da Milano in
treno il sole 3 ore e 17 minuti, circa 20 minuti in meno del solito, avvicinando ancor di più le due città. Perfetto per ammirare la calda atmosfera del Natale a Zurigo.

Info www.zuerich.com/it/

Foto: © Zürich Tourism Mattias Nutt, Mario Modena, Valeriano di Domenico, Nico Schaerer
Christine Benz, Adrian Bretscher / Hangar Ent. Group, Christian Beutler

Articoli correlati:
https://www.latitudinex.com/europa/zurigo-la-lunga-estate-calda.html
https://www.latitudinex.com/europa/zurigo-culla-del-dadaismo.html

23 Condivisioni

Lascia un messaggio