Leukerbad: terme, natura e armonia

Le terme
Ma la perla della località sono le fonti termali. Con quattro terme pubbliche e trenta piscine adatte a ogni gusto e a ogni tasca, Leukerbad ha la più ricca produzione di acqua termale di tutta Europa, forte di 3,9 milioni di litri al giorno. Due i complessi maggiori: il Burgerbad, nella parte bassa della città e il Lindner Alpentherme, nella parte alta. Il primo vanta dieci vasche di acqua fra 28 e 43 gradi, docce a getto, ugelli massaggianti, idromassaggio e una grotta in pietra naturale con bagno turco a 45 gradi. Non mancano poi l’area Spa con applicazioni wellness e massaggi, una vasca olimpionica di 25 metri (28 gradi), una piscina coperta a 35 gradi, un bacino per i bambini e il primo scivolo per pneumatici di tutta la Svizzera. Il Lindner Alpentherme si presenta con un taglio decisamente più lussuoso, ma anche qui i prezzi restano contenuti. Il complesso è articolato su tre piani più un sotterraneo. Una vera gemma è la piscina esterna con acqua a 36 gradi, situata in una posizione panoramica mozzafiato, circondata completamente dalle vette dei monti. All’interno, un’altra vasca ospita getti a pressione, idromassaggi e bacini con temperature variabili fino a 40 gradi. Innumerevoli i trattamenti di wellness e bellezza, fra cui spicca il bagno romano-irlandese, un circuito da compiere in undici passaggi (in costume adamitico) fra saune, bagni turchi, immersioni in acqua a varie temperature, massaggi e relax distensivo.

Sport invernali
Gli appassionati di sci e snowboard potranno utilizzare in paese due skilift oppure approfittare della cabinovia per arrivare fino alla zona del Torrent, a circa 2.350 metri. Qui potranno sfruttare i 50 km di piste a disposizione e in parte anche le piste dedicate ai campionati mondiali o ancora divertirsi nel funpark per lo snowboard. I fondisti possono sciare nelle vicinanze del paese su quattro piste per un totale di 12 km oppure sul Gemmi, stessa altitudine del dirimpettaio Torrent, raggiungendo il comprensorio con la funicolare. Da qui si può poi arrivare con la cabinovia al lago Daubensee dove è possibile sciare su due percorsi lunghi 8 e 10 km, lontani da ogni frenesia. Le cartine per le piste di fondo sono disponibili presso Leukerbad turismo. Sempre sul Gemmi è presente anche una pista per slittino.  

Trekking e mountain bike
Oltre alle terme, ad attirare i turisti nei mesi estivi è la bellezza dei luoghi, da godere anche senza gli sci ai piedi. Innumerevoli le passeggiate che si possono effettuare sui monti circostanti. La più suggestiva, e anche la più impegnativa, è quella che parte dal costone roccioso del Gemmi, raggiungibile con la funicolare, e scende fino in paese, con un dislivello superiore ai 900 metri. Il percorso si può coprire con una mezza giornata di camminata e consente di ammirare panorami mozzafiato su un sentiero a tratti scosceso ed esposto, dove non è raro incontrare gruppi di camosci. Si raccomanda tuttavia una buona preparazione e… niente vertigini. Analogo, ma meno “alpinistico” è il circuito che collega Leukerbad alla vetta Torrent. Qui il pendio, sebbene arrivi alla stessa altitudine del Gemmi, è decisamente più dolce e si può affrontare nei due sensi, sia in salita, sia in discesa. Tempo medio per scendere: circa quattro ore. Percorsi meno impegnativi conducono ad altre meraviglie nelle immediate vicinanze di Leukerbad: il più spettacolare è quello che consente di attraversare la gola del torrente Dala, fra canyon di roccia e cascate su passerelle di legno e acciaio, in tutta sicurezza. Per gli appassionati di mountain bike, esistono 18 percorsi segnalati e vi è la possibilità di trasportare la due ruote in funicolare per affrontare i sentieri anche solo in discesa. 

Si ringrazia Leukerbad Turismo per la gentile concessione delle foto

 >> Vai alla Fotogallery

  Clicca qui per vedere la mappa su Google

 Articoli correlati:
Crans Montana, voglia di avventura
Svizzera da scoprire
Lucerna, un dolce pensiero sul Lago dei Quattro Cantoni
La foresta pluviale a… Zurigo
Svizzera in generale

0 Condivisioni

Lascia un messaggio