A piedi tra le nuvole del Gran Paradiso

 

{gallery}/paradiso/paradisogallery1:190:150{/gallery}
Tantissimi gli appuntamenti proposti per scoprire al meglio la valle Soana, con particolare attenzione allo sviluppo sostenibile, la tutela della biodiversità e la cultura locale. Ideata dal Parco Nazionale Gran Paradiso, si alternerà nei comuni di Ronco, Valprato e Ingria e propone una vasta scelta di iniziative per capire e vivere al meglio questo territorio incontaminato. La protatonista assoluta della zona è  proprio la natura: affascinante e rilassante con i sentieri adatti al trekking, con le vette che si scagliano contro il cielo  azzurro, con i prati costellati di splendidi fiori multicolori e stelle alpine, con i laghetti alpini invitanti, i pascoli lussureggianti e poi le simpatiche marmotte, gli stambecchi, sovrani incontrastati dei picchi più scoscesi, le regali volpi e le maestose aquile. E i lupi: sono loro al centro di alcuni convegni della manifestazione per conoscere meglio questo misterioso e schivo animale dell’arco alpini. Nel calendario di “Una valle fantastica” ci sono molte escursioni, sempre accompagnate da guide esperte e guardaboschi,  in giro per i monti: alcune sono in compagnia di un idrobiologo del Parco, per conoscere tutti i segreti dell’acqua e dei ghiacciai e i tesori custoditi dalle montagne, altri invece sono alla scoperta delle piante officinali e erbe commestibili, con tanto di pranzo a base di queste, infine altre sono verso i rifugi più importanti. E poi, concorsi fotografici, appuntamenti notturni per guardare le costellazioni, concerti particolari, spettacoli teatrali, anche legati alle celebrazioni per i settanta anni della pubblicazione de “Il piccolo principe”, rafting avventuroso, voli di aquiloni per bambini passeggiate a dorso di mulo. Non possono mancare le iniziative legate alla gastronomia locale, che affonda le radici nella tradizione montana: picnic nei boschi, assaggi di pane a lievitazione naturale con chicchi di segale e biscotti artigianali, degustazione di formaggi, miele e vino.  Inoltre, per le manifestazioni di “A piedi tra le nuvole” del Parco Nazionale del Gran Paradiso, al grido di “Spegni il motore e ascolta la montagna”, i 6 km di strada che conducono  al Colle del Nivolet saranno chiusi al traffico privato tutte  le domeniche dal 7 luglio al 25 agosto e il giorno di ferragosto: i più sportivi potranno cimentarsi con una bella passeggiata e raggiungere il colle a piedi o  in bici, ma, come di consueto, verrà anche messo un servizio di navette che parte da Ceresole Reale e compie diverse fermate lungo il tragitto. Sarà possibile  arrivare al Nivolet comodamente in bus, oltre che da Ceresole, dalla Frazione Villa e dal parcheggio del Lago Serrù, anche da Pont Canavese, da Ivrea, da Rivarolo,  da Castellamonte e da Cuorgnè. Torna anche il servizio di bike sharing, potenziato e rinnovato rispetto allo scorso anno: 30 mountain bike da adulto e da ragazzo,  con relativi caschi e kit di riparazione e manutenzione, sono pronte per l’affitto, oltre a speciali carrellini per bimbi piccolissimi. Ma la grande novità di quest’anno è il nuovo programma di attività realizzato in collaborazione con il comune di Locana, che porterà i visitatori tutti i sabati dal 20 di luglio al 24 agosto in navetta nel Vallone di Piantonetto fino alla diga di Telessio,  per poi proseguire a piedi, accompagnati da una guida del Parco, fino al Rifugio Pontese. Uno scenario suggestivo, un maestoso anfiteatro naturale, fatto di vette imponenti e altopiani verdeggianti, uno dei punti di eccellenza dell’alpinismo internazionale finalmente accessibile a chi, pur non sentendosi un temerario  alpinista,  vuole provare l’emozione di giungere in una valle incontaminata, selvaggia ed intatta. Con tutte queste iniziative, dal relax allo sportivo, dal culturale al gastronomico, all’ecologico per la famiglia, l’estate in Valle Soana e dintorni è servita.
{gallery}/paradiso/paradisogallery2:190:150{/gallery}

compass1ok Clicca qui per vedere la mappa su Google

Foto e info www.pngp.it

0 Condivisioni

Lascia un messaggio