Leeds, la porta della campagna inglese

{gallery}/Leeds/Leedsgallery{/gallery}

Oggi il fiume è diventato un’oasi di pace, solcato da barche che fanno giri turistici. Sulle sue sponde si affacciano molti locali di ogni genere, frequentatissimi dai giovani di Leeds, e alberghi speciali, come il City Inn, modernissimo edificio in versione hi-tech con tanto di terrazza panoramica e spazio per la colazione direttamente sulla riva del fiume. Da qui, il centro della città è a due passi, come la stazione con i treni che fanno la spola tra l’Inghilterra e la Scozia. Basta una passeggiata e si arriva nella City Square, il fulcro della città, dominata dall’edificio della Vecchia Posta. Leeds è molto vittoriana nello stile, con gli edifici neoclassici e i palazzi di mattoni rossi, tipicamente inglesi, ma ricca di vita e occasioni di divertimento e di shopping. Gli edifici più interessanti si trovano intorno alla zona pedonale, dominata dai negozi e dal mercato coperto pieno di piante, cibi e merci di uso quotidiano. Alle sue spalle, quello che è considerato il fiore all’occhiello della città, il salotto buono: Victoria Quarter, una doppia galleria chic che compie proprio quest’anno i vent’anni di vita.

{gallery}/Leeds/Leedsgallery1{/gallery}

Tra fontane, vetrate liberty, bar e aiuole, i negozi sembrano fare a gara per ostentare le vetrine più particolari. Tra boutique alla moda, come quella della stilista Vivienne Westwood, gioiellerie e profumerie raffinate, spicca per originalità Rose & Co: sembra una pasticceria di lusso, ma a guardare bene quei pasticcini esposti sono saponette. Al piano di sopra sono in vendita abiti e scarpe vintage e le commesse sono deliziosamente vestite e truccate come pin-up anni Trenta. Non mancano i musei, come il Leeds City Museum in Millennium Square, aperto nel 2008, e i teatri come il Grand Theatre, che ospitò Charlie Chaplin e Harry Houdini. Ma le attrazioni principali “modaiole” sono sicuramente il Leeds Carnival, parente di quello di Notting Hill, il Leeds Festival con band rock di ogni Paese, che quest’anno si svolgerà dal 27 al 29 agosto, e il mercatino natalizio. Da segnalare anche il Leeds Pride, meeting della comunità gay inglese e non, atteso per il primo agosto. Anche se alla fine Leeds è famosa in tutto il mondo per la sua squadra di calcio.

{gallery}/Leeds/Leedsgallery2{/gallery}

 compass1ok Clicca qui per vedere la mappa su Google

 mondo Articoli correlati
 Pecore e statue allo Yorkshire Sculpture Park
 Lusso e relax all’Hazlewood Castle

InformazioniSito ufficiale regione YORKSHIRE e Blog Ufficiale B2Y
In collaborazione con Visit Britain e Jet2.com

0 Condivisioni

Lascia un messaggio