Follie made in Finland

{gallery}/folliefilandesi/folliefinlandesigallery1:190:150{/gallery}
Si comincia con il campionato mondiale di corsa con la moglie in spalla a Sonkajärvi dal 4 al 5 luglio 2014 (http://www.eukonkanto.fi/en/ ). Leggenda vuole che questa “disciplina” fosse già in voga nell’Ottocento, quando il brigante Ronkainen, a fine serata aveva l’abitudine di caricarsi in spalla una fanciulla di suo gusto e darsela a gambe. Un gesto ripetuto oggi dalle coppie che prendono parte al campionato mondiale, che dal 1992 attira ogni anno “atleti” di diversi Paesi e che si sfidano su un percorso di quasi 255 metri con asfalto, sabbia e prato e con ostacoli come una “pozza” d’acqua profonda un metro. Il tutto senza far cadere la signora dalla groppa del concorrente. Tante risate, tanto colore con gli abiti scherzosi e i costumi che gli atleti indossano, e anche tanta folla per i festeggiamenti dopo gara a Sonkajärvi, centro della Finalndia orientale circondata dai laghi.
{gallery}/folliefilandesi/folliefinlandesigallery2:190:150{/gallery}
Sempre a luglio, va in scena, dal  18 al 19, il campionato mondiale di calcio nel fango a Hyrynsalmi (http://swamp.turnauspalvelu.fi). Ideale per tutti coloro che non sono mai sazi del pallone, qui troveranno pane per i loro denti: non sono necessari gesti tecnici per aggiudicarsi il titolo, l’importante è non perdere le scarpe nel fango. Perchè il campo è letteralmente una palude, non esiste il fuorigioco e come al solito vince chi segna più gol. I trionfatori saranno festeggiati alla grande per le vie di Hyrynsalmi, cittadina del nord-ovest della Finlandia, immersa nella natura.
Altro giro, altro campionato. Stavolta si tratta di quello del lancio del cellulare a Savonlinna, il 20 agosto (http://www.mobilephonethrowing.fi ). La Finlandia è conosciuta come la terra del telefono mobile e spesso
non si capisce perchè vogliano gettare via gli apparecchi in questa competizione, forse è un modo per sbarazzarsi dei vecchi e superati prodotti o per una sorta di sfida su chi comanda o  ancora un gesto di liberazione. I concorrenti saranno lieti di sapere che non sono previsti test anti-doping. Il record di lancio, stabilito nel 2013, è di 97,73 metri. Il programma prevede anche le categorie freestyle e juniores.  L’evento, nato nel 2000, è ormai un classico, tanto da essere stato esportato all’estero. Inoltre, la manifestazione dà l’occasione di scoprire Savolinna, deliziosa città del sud, con storia, cultura
e ovviamente natura.
{gallery}/folliefilandesi/folliefinlandesigallery3:190:150{/gallery}
In questo calendario di pazzie scherzose, non poteva mancare la musica. I finaldesi sono amanti del rock, in particolare dell’heavy metal. Numerose band si esibiscono su qualsiasi palco disponibile, ci sono parecchi e affollati festival ovunque durante la bella stagione, alcuni gruppi hanno avuto gloria anche all’estero, come gli Him o i gotici The Rasmus. Chissà se i due leader, Ville Valo e Lauri Ylönen, si sono mai lasciati andare a far finta di suonare la chitarra. È quello che fanno i concorrenti di Air Guitar, il campionato mondiale di finzione su uno strumento (http://www.airguitarworldchampionships.com). Se si pensa di avere le movenze e la predisposizione a folleggiare della rock star, ma non si sa suonare la chitarra, potrebbe essere l’occasione giusta per mettere in mostra il proprio “talento”. Follia allo stato puro, tanto che in passato il titolo è andato ad una tipa che si considera la dea del rock e si fa chiamare “la nipote del diavolo”. La 19esima edizione si svolge dal 27 al  30 agosto a Oulu, una cittadina vivace del nord che durante l’estate brilla proprio per le molteplici manifestazioni musicali. Famosa per la possibilità di vedere l’aurora boreale, sulle rive del Golfo di Botnia, città universitaria, offre natura, dal mare alle foreste, parchi nazionali e bellezze incontaminate, e molte attività all’aria aperta dalla vela al golf, oltre a fare da apripista per le escursioni oltre il Circolo Polare Artico e d’inverno per incontrare Babbo Natale.
Ma non finisce qui, i finlandesi sono estremamente creativi nell’inventare nuove sfide: il campionato dei raccoglitori di bacche nel bosco, quello dei schiacciatori di zanzare, dei battitori di dita sul tavolo, i lanciatori di stivali o di secchi colmi di latte…. Fantasia e divertimento al potere nelle follie “made in Finland”.
{gallery}/folliefilandesi/folliefinlandesigallery4:190:150{/gallery}

compass1ok Clicca qui per vedere la mappa su Google

mondo Articoli correlati
Magica Finlandia dei laghi, divertente e spirituale 1
Foca di maggio
Info utili sulla Finlandia

Foto e info www.visitfinland.com

Lascia un messaggio