Portale sulla gastronomia svedese

Già dal 2005, White Guide – la Guida Bianca ai ristoranti svedesi, si attesta come la fonte per eccellenza per tutti coloro che sono alla ricerca di esperienze culinarie in Svezia. E ora questa “bibbia” gastronomica è a disposizione anche di turisti e visitatori che non conoscono la lingua svedese. Perché da metà ottobre della guida gastronomica esiste una versione inglese on-line all’indirizzo www.whiteguide-sweden.com lanciata da White Guide in collaborazione con VisitSweden.
Attualmente è possibile effettuare una ricerca che spazia su circa 250 tra ristoranti e caffè in tutta la Svezia, ognuno sottoposto ogni anno a nuovo esame e votazione dalla redazione di White Guide. Sono cinque le diverse categorie tra cui scegliere, da “A nice place” (Un posto carino) a “International masterclass” (Gran classe internazionale). Il portale presenterà di volta in volta anche gli attuali vincitori del concorso annuale, suddivisi in diverse categorie, a cominciare da “Ristorante dell’anno”, “Novità dell’anno” fino a ” Vale un viaggio”. Inoltre il sito offre brevi storie su tendenze e sviluppi culinari in Svezia, oltre che sulle tradizioni popolari gastronomiche degli svedesi. A metà dicembre White Guide pubblicherà inoltre una guida gastronomica in inglese in formato cartaceo, che presenterà i 250 migliori ristoranti di tutti i paesi nordici.

Ulteriori informazioni sulle prelibatezze svedesi: www.tryswedish.com
http://www.visitsweden.com/svezia/Cose-da-fare-in-Svezia/Food–Drink/

0 Condivisioni

Lascia un messaggio