Novità dall’hôtellerie a Losanna

Grande novità nel settore alberghiero a Losanna, in Svizzera. Per la fine dell’autunno è annunciata l’apertura della nuova ala del Mövenpick Hotel Lausanne, una costruzione denominata Minergie che integra nella struttura pannelli solari, finestre a tripla vetrata e un eco-tetto interamente ricoperto da piante. La nuova ala dispone di 72 camere dal design moderno, tutte con balcone, oltre a tre sale meeting con dotazioni tecnologiche di avanguardia.

In Place de l’Europe, cuore del Flon, alla fine di ottobre un antico edificio storico losannese tornerà a vivere sotto nuove spoglie. Sarà Lhotel, struttura alberghiera unica nel suo genere, strategicamente posta al centro della città, con 26 camere funzionali, un bar-ristorante da 50 coperti al piano terra e una terrazza panoramica sul tetto ammantato di verde.

Inoltre la storica Ecole Hôtelière, la più antica al mondo del settore alberghiero, è al centro di lavori il cui obiettivo è garantire una offerta e un’accoglienza adeguata al suo target. È stata infatti appena inaugurata una nuova ala fiammante per gli studenti del nuovo corso. Punto d’onore è il ristorante gastronomico Le Berceau des Sens, gestito dagli allievi stessi della Ehl e molto apprezzato anche dalla clientela esterna, che è stato interamente rinnovato.

0 Condivisioni

Lascia un messaggio