Nel Brands Index gli Usa sono ancora il Paese più ammirato al mondo

Gli Stati Uniti si confermano il Paese più “ammirato” al mondo, secondo la ricerca annuale Anholt-GfK Roper Nation Brands IndexSM, condotta negli stessi Usa dagli istituti Nbi e Gmi. Al secondo posto nel 2010 si è classificata la Germania, che ha scalzato la Francia, scesa al terzo. In quarta e quinta posizione stabili Regno Unito e Giappone, mentre in sesta sale il Canada che fa scivolare di un gradino l’Italia al settimo posto.

La top ten 2010 è chiusa da Svizzera, Australia e Svezia, come nel 2009. La ricerca considera la percezione che un campione intervistato ha di 50 nazioni del mondo, senza che gli intervistati debbano necessariamente aver visto di persona il Paese di cui sono chiamati a esprimere un giudizio. I parametri sono la reputazione e il prestigio che i Paesi hanno nel mondo da un punto di vista politico, economico e culturale. La ricerca viene condotta in venti nazioni considerate chiave dai due istituti.
Info: www.gfkamerica.com

0 Condivisioni

Lascia un messaggio