Ischgl, 50 anni di storia nella neve

Non una semplice gara di sculture di neve. Con l’edizione di quest’anno di Shape in White, Ischgl festeggia i 50 anni della funivia Silvrettabahn, entrata in funzione per la prima volta nel 1963, inaugurando così la fiorente attività turistica della valle di Paznaun, in Tirolo austriaco. Dopo gli esemplari delle automobili tedesche o i draghi dell’oroscopo cinese, il tema a cui si ispireranno le opere degli artisti in gara quest’anno, dal 6 al 10 gennaio, assume un significato e un’importanza speciale per la comunità locale. I dieci artisti di fama internazionale, in arrivo da Italia, Austria, Belgio, Inghilterra e Svizzera, sono chiamati a raccontare attraverso la loro arte la storia del comprensorio sciistico e a scolpirne nella neve i volti migliori. Dalla tecnologia all’innovazione, dallo sport al divertimento, su cui Ischgl ha sempre investito fino a fare del Top of the Mountain Concert un teatro storico delle performance di star leggendarie. Agli artisti è dunque concessa massima libertà di espressione, gli unici confini saranno quelli del cielo. La giuria assegnerà un premio alla migliore scultura il 10 gennaio 2014 alla stazione a monte della cabinovia Idalp. Grazie alla favorevole esposizione e all’innevamento costante le opere rimarranno sulle piste fino all’inizio di maggio, visibili da vicino da tutti i turisti, fino a quando le maestose “tracce di storia” non si scioglieranno al sole.
Per informazioni www.ischgl.com

0 Condivisioni

Lascia un messaggio