In Ticino il primo sentiero Yoga nel bosco

Nel Gambarogno, in località Sass da Grüm, si apre al viaggiatore in cerca di pace e meditazione un percorso silenzioso all’ombra di alberi secolari, dedicato a chi ricerca nello Yoga una pausa dal mondo caotico. Il primo Sentiero dello Yoga in Ticino permette di congiungersi alla natura grazie alla forza che infondono forme e colori del bosco. In un bosco fra castagni, frassini e betulle si snoda il Sentiero dello Yoga: nove tappe costruite come un Vinyasa, un percorso disposto ad arte fra i punti più suggestivi del bosco del Gambarogno. In sanscrito Vinyasa vuol dire “sistemare le cose in modo speciale”. Questi luoghi speciali, appunto, legati tra loro da un percorso pianeggiante per renderli fruibili anche tramite una  passeggiata, sono stati eletti come punti di sosta per il percorso meditativo: ogni tappa si contraddistingue per un diverso esercizio yoga, scelto appositamente per conciliare e creare armonia fra l’uomo e la natura circostante. Tutti sanno quanta serenità porti il contatto con gli alberi, quanta forza trasmetta la natura, quanta energia arrivi dal bosco, dai corsi d’acqua, dalla pietra: durante questo percorso inedito nuove vie si aprono davanti al viaggiatore che sente profondamente la natura attorno a lui. Una consapevole sosta, dunque, per ascoltare il proprio corpo cullati dai rumori, dai movimenti e dai profumi del bosco, un intenso scambio fra l’uomo e l’ambiente circostante. Il bosco è un contesto che per sua natura favorisce una sensazione di benessere: il silenzio, rotto solamente dai cinguettii degli uccelli e dal fruscio delle foglie, la roccia con le sue sfumature, i tronchi degli alberi secolari sono elementi che trasmettono sensazioni positive. Il dialogo tra corpo, spirito e natura genera consapevolezza. I suoni, i profumi, i movimenti della natura se ascoltati e accolti sanno donare tranquillità, equilibrio e forza interiore. A questo si somma la pratica degli esercizi yoga e della respirazione proposti nel percorso del Gambarogno.

Per informazioni www.ticino.ch

 

 

 

0 Condivisioni

Lascia un messaggio