Il festival della fisarmonica digitale a Roma

Sette anni di successi mondiali per la rassegna dedicata alla V-Accordion, la fisarmonica digitale ideata dalla Roland e che offre la possibilità ai musicisti del settore di avere a disposizione in un solo strumento un’intera orchestra con la quale interpretare i più disparati generi musicali. Apprezzatissima in ogni contesto performativo, la V-accordion sarà ancora una volta la protagonista della finale internazionale che quest’anno si svolgerà all’Auditorium Parco della Musica di Roma sabato 19 ottobre alle ore 21 e che vedrà competere per l’ambito titolo 11 nazioni: oltre all’Italia, infatti, nel 2013 hanno partecipato alle selezioni nazionali del concorso Inghilterra, Germania,  Francia, Spagna, Serbia, Russia, Stati Uniti, Brasile, Canada e Giappone. Sul palcoscenico della Sala Sinopoli – ove sarà possibile accedere ad ingresso libero previo ritiro dell’apposito voucher a partire dal 26 settembre p.v. – si esibiranno i migliori fisarmonicisti, di fronte ad una giuria composta da personaggi di spicco del mondo della fisarmonica, capitanati dal Maestro Viacheslav Seminov. La serata, presentata dall’attrice e cantante Mascia Foschi, ospiterà sul palco The Royal Squeeze Box, una cover band che propone le canzoni più famose dei Queen, cantate da Freddie Mercury, in una veste inusuale, grazie allo specifico arrangiamento elaborato per fisarmonica e voce. I componenti del duo, Roman Metzner alla fisarmonica e Aaron Perry alla voce, vengono rispettivamente dalla Germania e dall’Inghilterra. La Roland, con la sua fisarmonica digitale in continua evoluzione tecnologica, vuole così contribuire ad espandere ulteriormente l’immagine di uno strumento in grado di riprodurre le sonorità di tutte le fisarmoniche pur mantenendo inalterato l’utilizzo del mantice.

Per informazioni www.v-accordionfestival.com

0 Condivisioni

Lascia un messaggio