Glamour e i piaceri dell’inverno al Badrutt’s Palace Hotel

Glamour, eleganza, jet-set e tutti i piaceri dell’inverno. Il Badrutt’s Palace Hotel di St. Moritz, icona dell’ospitalità da oltre 120 anni famosa per il suo servizio impeccabile e discreto, riapre puntualmente il prossimo venerdì 6 dicembre.

Vero e proprio simbolo della località engadinese, il Badrutt’s Palace è oggi un mountain resort completo che comprende 8 ristoranti (tra cui IGNIV di Andreas Caminada e Matsuhisa@Badrutt’s Palace firmato Nobu), 3 bar e il night club King’s Social House by Jason Atherton, centro wellness & spa, cantina dei vini premiata da Wine Spectator e private suite.

Per gli sciatori, l’hotel glamour offre shop e noleggio interni per l’attrezzatura, pullmino per le piste e gli impianti di risalita e maestri di sci dell’hotel. Il 6 dicembre, con l’apertura, verranno inaugurati anche l’albero di Natale e le illuminazioni dell’Avvento. Fino al 23 dicembre, nei ristoranti del Badrutt’s Palace saranno proposte specialità a base di tartufi, mentre ogni pomeriggio, dalle 14.00 alle 18.00, nella Grand Hall è servito l’Afternoon High Tea.

Pacchetto Winter Kick Off
Per il periodo pre-natalizio, il Badrutt’s Palace offre il pacchetto Winter Kick Off – valido dal 6 al 19 dicembre 2019 – che include due pernottamenti con prima colazione a buffet, omaggio di benvenuto all’arrivo, refreshment bar e moovie channels in camera, giornale del mattino, ingresso al Palace Wellness, connessione wi-fi, Kids’ Club Palazzino per i bambini fra i 3 e i 12 anni con animatori professionali, servizio di maggiordomo per le suite, transfer in Rolls-Royce su richiesta e skipass per due giorni da 462€* a persona in camera doppia. Per iniziare la stagione sugli sci in grande stile e con glamour.

Natale e Capodanno al Badrutt’s Palace Hotel
Le vacanze di Natale al Badrutt’s Palace Hotel sono una vera e propria festa. Si comincia con la tradizionale asta di beneficenza e cena di gala, il 21 dicembre, e con la cena della vigilia, il 24.12, presso Le Restaurant. Il giorno di Natale si celebra con un party glamour nella Grand Hall con orchestra, mentre Babbo Natale arriva accompagnato da un aiutante-mago nel pomeriggio, per la gioia dei bambini. Le giornate tra il 26 dicembre e l’ultimo dell’anno si susseguono con appuntamenti musicali e seduzioni culinarie, mentre il leggendario party a tema di San Silvestro del Badrutt’s Palace si intitola, quest’anno, “Dreamland”: una serata che continua con una pazza festa, per divertirsi fino alle prime luci del mattino.

Highlights del Badrutt’s Palace Hotel:

Riposare come le star: il Badrutt’s Palace Hotel ha ospitato, negli anni, celebrities e teste coronate – come Marlene Dietrich, Audrey Hepburn, Gregory Peck o Gianni Agnelli. Ospite affezionato è stato anche Alfred Hitchcock – che passò al Badrutt’s Palace la sua luna di miele, e vi ritornò per un totale di 34 volte. Hitchcock e la moglie soggiornavano sempre nella suite 501 – che può essere prenotata ancora oggi.

La notte è giovane: È conosciuto per essere stato il primo nightclub ad aprire in Svizzera, ed è – ancora oggi – ritrovo di jet-setter e anime della notte. Il King’s Social House, parte del Badrutt’s Palace Hotel, è stato completamente rinnovato nel 2018, in collaborazione con il ristoratore e chef londinese Jason Atherton.

I piaceri del palato: per i veri gourmand, il Badrutt’s Palace è una destinazione di riferimento. Alle proposte culinarie de Le Grand Hall e del King’s Social House, de Le Restaurant e dei tre ristoranti della Chesa Veglia – antica casa engadinese parte del complesso – si aggiungono il social dining presso IGNIV, dello chef svizzero Andreas Caminada***, e Matsuhisa@Badrutt’s Palace, che porta in Engadina le seduzioni della cucina di Nobu. Quest’inverno, gli ospiti saranno invitati alle deliziose ed esclusive cene firmate dagli chef Nobu, Caminada e Atherton, un nuovo formato che promette di essere un successo stagionale. Inoltre, il Badrutt Palace Hotel è tradizionalmente tra i migliori partner del Gourmet Festival di St. Moritz, che si svolgerà dal 31 gennaio all’8 febbraio 2020.
https://www.stmoritz-gourmetfestival.ch/en

A tutta spa: Distendere i sensi e ritrovare il proprio equilibrio interiore – per esempio nuotando nella infinity pool del Palace Wellness con spettacolare vista sulle vette dell’Engadina. Tra i trattamenti offerti, i massaggi après ski, la riflessologia, ma anche le terapie ayurvediche e i pacchetti depurativi e rassodanti Detox and Body Shaping. Il Palace Wellness propone anche sessioni private di yoga, personal training, tennis e nuoto, e il ristorante La Diala, con piatti invitanti e leggeri – come sushi, insalate, zuppe e composizioni detox.

Finalmente sulla neve: St. Moritz vanta un comprensorio sciistico fra i più belli dell’arco alpino, con piste soleggiate e per ogni gusto – dove sport e mondanità si intrecciano. Il Badrutt’s Palace Hotel offre un servizio all round anche agli sciatori, che possono contare sullo shop interno all’hotel per l’acquisto di abbigliamento e attrezzatura per le piste, hanno a disposizione il servizio dedicato di pullmino per gli impianti di risalita e possono scegliere il tutoring dei maestri di sci del Palace.

Info: www.badruttspalace.com/en

7 Condivisioni

Lascia un messaggio