All’Elba il cocktail a prova di palloncino

Oltre 32 barman da tutta Italia si sono dati appuntamento giovedì scorso all’isola d’Elba per preparare il miglior cocktail a “prova di palloncino”, ovvero a moderato contenuto alcolico, nei limiti di sicurezza imposti dal Codice della Strada. Elba Drink 2010, è questo il nome concorso nazionale del bere consapevole si è svolto all’Hotel Hermitage, nel golfo della Biodola a Portoferraio. L’evento ha visto i migliori  barman provenienti da tutta Italia sfidarsi a colpi di genio e inventiva per realizzare il miglior cocktail che consenta di bere e divertirsi in sicurezza, senza mettere in pericolo la propria vita e quella degli altri. Alla fine ha avuto la meglio il “Via col vento”, preparato dalla barman del Grand Hotel Elba International, Sara Schiavi.

La serata, condotta dal giornalista Attilio Romita, è stata l’occasione per importanti spunti di riflessione legati ad un tema di grande attualità come quello del consumo dell’alcol, soprattutto tra i giovani. Hanno partecipato all’evento noti personaggi, tra cui l’imitatrice Gabriella Germani e il giornalista Rai Paolo Di Giannantonio che hanno contribuito alla raccolta di fondi da devolvere all’Anca, Associazione nazionale contro l’alcolismo. Il concorso è stato organizzato dall’Associazione Elba Drink e da Aibes, Associazione italiana barman e sostenitori con il supporto di Usl e Polizia Stradale.

0 Condivisioni

Lascia un messaggio