Aer Lingus e JetBlue Airways in code-share

Aer Lingus e JetBlue Airways hanno annunciato un accordo di code-share che amplia la cooperazione già in atto tra i network dei due vettori e include il John F. Kennedy International Airport di New York e il Logan International Airport di Boston. L’inizio del nuovo accordo di code-share coincide con lo spostamento di Aer Lingus dal Terminal 4 al Terminal 5 di JetBlue al John F. Kennedy International Airport di New York. Dal 3 aprile i clienti Aer Lingus che voleranno verso una delle molte destinazioni JetBlue attraverso gli Stati Uniti potranno beneficiare della comodità di coincidenze nel medesimo terminal, di un unico sportello di biglietteria e di un unico check-in per viaggiare su entrambe le compagnie aeree, dagli Stati Uniti all’Europa. Sul sito di Aer Lingus saranno in vendita i biglietti con numero di volo Aer Lingus, una volta ottenuta l’approvazione governativa, per voli operati da JetBlue che collegano 29 città del Nord America attraverso uno scalo a New York – tra cui Buffalo, Orlando, Rochester, Syracuse e Tampa – e attraverso uno scalo a Boston – tra cui Baltimora, Dallas-Fort Worth, Fort Lauderdale, Philadelphia, e West Palm Beach.

Per informazioni www.aerlingus.com

0 Condivisioni

Lascia un messaggio