A Camaiore dal 13 aprile la Festa degli orti e delle erbe

Sabato 13 e domenica 14 a Camaiore (Lu) sarà protagonista l’orto e il variegato mondo che gli ruota attorno, con decine di stand generosi in curiosità ed oggetti utili alla cura del proprio campicello. Oltre la quindicina gli orti d’autore con tanto di bietole e cipolle chiamati ad addobbare le piazze principali del centro storico di Camaiore, cittadina versiliese ai piedi delle Alpi Apuane, distante meno di una manciata di chilometri dal bagnasciuga. Tra loro anche l’omaggio dell’architetto paesaggista Tiziano Lera, cultore di mediterraneità e amico dell’ambiente, attenzione quest’ultima che dimostra privilegiando l’utilizzo e il riciclo di materiali locali come sassi, straccali e vegetazione di macchia versiliese. Piazza Bernardini, Diaz e XXIX Maggio tornano protagoniste della IV edizione di “È la via dell’orto”, la manifestazione dedicata alle sementa, alle erbe e agli ortaggi. E se di campagna si parla, non potevano mancare gli animali da cortile, ai quali è stato riservato uno spazio specifico in piazza Francigena. Galli da esposizione, galline ovaiole, conigli, pollai ecologici e da giardino completano la ricca offerta di “È la via dell’Orto”. In più decine di banchi disseminati lungo la strada del passeggio e delle vetrine, via Vittorio Emanuele, che i negozianti decoreranno con piccoli orti stilizzati di fronte all’entrata delle loro botteghe. Sementa, utensili, frutta e verdura in vendita, sulle bancarelle ogni oggetto avrà il sapore dell’orto. Ad arricchire l’offerta un’interessante calendario di incontri culturale, condotti all’interno di un’aia allestita in piazza Bernardini di fronte al Comune, con momenti divulgativi e degustazioni gastronomiche. In mostra anche le opere del pittore Mauro Burani, artista che si esprime su stoffa con colori ricavati da vegetali.

Per informazioni www.comune.camaiore.lu.it

0 Condivisioni

Lascia un messaggio