La brigata scodinzolante di San Francisco

{gallery}/canifrisco/canifriscogallery1:190:150{/gallery}
Ecco la pattuglia scodinzolante, pronta a rallegrare i passeggeri dell’aeroporto di San Francisco. Dal dicembre 2013, lo scalo internazionale della California ha messo in pratica questa curiosa terapia anti-stress e anti-paura di volare per tutti coloro che passano da queste parti: si chiama “Wag Brigade”, appunto brigata scodinzolante, e si tratta di un gruppo di cani addestrati all’interno del terminal per rendere più piacevole il tempo trascorso dai viaggiatori. L’iniziativa è gestita dalla SF SPCA, San Francisco Society for the Prevention of Cruelty to Animals, i cui operatori specializzati passeggiano all’interno dell’aeroporto con cani al guinzaglio allo scopo di allievare lo stress e la stanchezza dei passaggeri. I cani sono identificali grazie ad una pettorina con la scritta “accarezzami” e il loro è un invito preso in parola da bambini e adulti. Tutti i cani che prendono parte al programma si sono “diplomati” alla SF SPCA’s Animal Assisted Therapy, partecipando ad un vero e proprio programma di addestramento e, prima di essere inclusi nel programma, viene loro richiesto di trascorre alcune ore nell’aeroporto di San Francisco. Poi i quattro zampe vengono valutati in base al loro temperamento, al livello di confort in mezzo alla gente, agli standard di sicurezza e all’ambiente dell’aeroporto. Fanno parte della “Wag Brigade” cani di ogni razza, come Gunner, un grosso Weimaraner dal grande cuore che adora incontrare gente nuova, come Genève detta Nev, una goldendoodle che ama le palline da tennis, nuotare, correre nel parco ed è abituata ad animali di ogni genere perchè vive in un ranch, come Kona, una Greater Swiss Mountain, a cui piace viaggiare e va spesso in Oregon a trovare i suoi nonni, l’elegante Lady Barbara, un barboncino bianco, che ruba il cuore ad anziani e bimbi, come Poquito, un simpatico incrocio salvato in Messico che “tartassa” i nuovi amici umani affinchè giochino con lui e la sua palla. Hanno ognuno il suo carattere e le sue inclinazioni come il buffo Toby a cui piace sdraiarsi per farsi coccolare accanto alle persone disabili, o Zippy che non smette mai di scondinzolare, contenta come è del suo “lavoro”, o Moxie che è abituato a saltare in braccio agli anziani, o Jackson che non vede l’ora di conoscere gente nuova e travolgerla con il suo entusiamo. Sono tutti mansueti, dolcissimi e divertenti. Un adorabile squdrone sui generis, a cui è impossibile da resistere. 
{gallery}/canifrisco/canifriscogallery2:190:150{/gallery}
Il progetto sta funzionando molto bene e lo scopo di tranquillizzare e rilassare i passeggeri del SFO è stato raggiunto, l’interazione con i cagnolini riduce l’ansia e stimola la produzione di seratonina edendormine, la paura del volo viene tenuta sotto controllo e si affronta l’aereo con più serenità. Sono i piccoli viaggiatori quelli che apprezzano di più la pet therapy dell’aeroporto, anche perchè tutti i cani sono abitutati a stare con i bambini, non si spaventano per movimenti inculsulti o reazioni spaventate, anzi hanno scritto sul muso la voglia di giocare ed essere coccolati.  San Francisco non è l’unico aeroporto che sta sperimentando la pet therapy: anche Los Angles c’è un progetto anti stress con i cani, mentre a Miami circola, insieme ai suoi addestratori, Casey, una Golden Retriever di 25 chili.
Oltre alla Wag Brigade, il San Francisco International Airport ha inaugurato un altro progetto: il terminal 3, con servizi di lusso, tecnologie innovative, dieci gates dedicati alla compagnia aerea United Airilnes, schermi interattivi ad alta tecnologia, ristoranti con menù con ingredienti locali, negozi e boutique per tutti i gusti, design eco-sostenibile. Ma anche se qui ci sono tutti i servizi più confortevoli che si posso desiderare, i passeggerihanno occhi solo per la brigada scodinzolante.
{gallery}/canifrisco/canifriscogallery3:190:150{/gallery}
compass1ok Clicca qui per vedere la mappa su Google

mondoArticoli correlati
Leoni marini e granchi a San Francisco

Info e foto http://www.flysfo.com/services-amenities/wag-brigade

 

0 Condivisioni

Lascia un messaggio