Sul trenino di Harry Potter

{gallery}/Yorkshire/trenoharrypotter{/gallery}

Si attraversano campi, brughiere e piccole cittadine, ognuna con la sua stazione in vecchio stile. I bambini salutano vedendo passare il treno, la scia di vapore lascia un nube e sembra quasi di scorgere signore in abiti eleganti e uomini con la tuba. Del resto, la North Yorkshire Moors Steam Railway è usata spesso e volentieri per viaggi a ritroso nel tempo con giornate dedicate alle varie decadi del passato: il weekend ispirato agli anni Quaranta è stato un enorme successo, tanto che in programma ce n’è uno sugli anni Sessanta. A volte si organizzano anche cene d’epoca nella carrozza ristorante e persino tornei di bridge a bordo. Sul treno ci vengono turisti, escursionisti che vanno a passeggiare nella brughiera con cani o biciclette, ma soprattutto è amato dai cultori delle ferrorie che hanno anche diritto a uno speciale tariffario e possono acquistare pure il berretto da capostazione. Senza contare che tutto il personale che lavora sul treno è formato da volontari, amanti delle rotaie. Tanto effetto nostalgia ha il suo culmine a Goathland, il villaggio dove la ferrovia si ferma. Qui la stazione è originale del 1922, la stessa dove arriva Harry Potter. Non solo, una famosa e seguitissima soap opera della tv inglese, “Heartbeat”, è ambientata proprio qui, tra la brughiera, i tipici cottage di campagna, l’ufficio postale bianco e rosso, la chiesa di St Mary e ovviamente la stazione del trenino a vapore. Info: www.nymr.co.uk

{gallery}/Yorkshire/trenoharrypotter2{/gallery}

InformazioniSito ufficiale regione YORKSHIRE e Blog Ufficiale B2Y
In collaborazione con
Visit Britain e Jet2.com

0 Condivisioni

Lascia un messaggio