Mama Roma, colori e divertimento nel nuovo hotel

Il segreto sta nel colore, nell’abbinamento effetto wow, nei sorrisi che riescono a strappare gli arredi. Ora che è stato aperto il Mama Roma, il primo hotel della catena Mama Shelter in Italia, c’è un tocco in più rispetto agli altri alberghi: la terrazza panoramica su San Pietro e il Vaticano, mentre nelle stanze appaiono elmi piumati, insieme alle maschere dei personaggi dei fumetti, a ricordare l’antica storia della città.

Mama Roma ha aperto il 1 luglio 2021 e si è subito confermato un successo. Multicolore, festaiolo,
leggermente sopra le righe, l’iconico brand Mama Shelter è arrivato a Roma, nel quartiere Prati,
aprendo la sua prima succursale in Italia e diventando subito un rifugio urbano divertente, dove
gli ospiti e i romani possono passare serate in allegria, accolti da uno staff giovane e attento, con tariffe accessibili.

Al Mama Roma si può sorseggiare un bicchiere di vino in compagnia sulla terrazza dalla vista spettacolare, concedersi una cena abbondante e gustosa, festeggiare fino a notte fonda sulle note della musica DJ, ma anche trascorrere un weekend in famiglia o romantico di coppia.

Il rooftop Mama Roma è coloratissimo e, con la sua atmosfera che ricorda quella di una vivace piazza romana, è una delle terrazze aperte al pubblico più grandi della capitale. Qui si viene per brindare, svagarsi e stare in compagnia, con vista che spazia sulla città del Vaticano,
il verde e i palazzi residenziali tutt’intorno.

Vaste panche e divanetti multicolore sono abbinati a sedute in ferro battuto, sedie in paglia e tavolini di legno per creare, lungo tutta l’estensione del rooftop, isole di convivialità, dove fermarsi a chiacchierare, assaporare un cocktail o un bicchiere di vino, e, naturalmente, la musica non manca mai, anche con i DJ set e le serate di musica dal vivo in programma ogni giovedì, venerdì e sabato.

A completare il décor vi sono accesi tocchi floreali, piante mediterranee e grandi tele bianche, che promettono rinfresco e ristoro.

In un angolo del terrazzo, al chiosco delle birre, gli appassionati di lager, birre aromatizzate e ale trovano una vasta selezione di proposte firmate dal birrificio artigianale Birra del Borgo, mentre, quando si comincia a sentire un certo languorino, ci sono gli snack internazionali e i piatti leggeri del bar dal grande bancone attorniato da sgabelli coloratati.

Per gli ospiti dell’hotel che non vogliono rinunciare alla tintarella, il rooftop Mama Roma offre anche uno spazio solarium. La terrazza sarà aperta tutti i giorni a partire dal tardo pomeriggio in poi: un nuovo, imperdibile, indirizzo per vivere le serate della suggestiva estate romana.

Come tutti gli alberghi della catena, anche al Mama Roma il design è stato al centro stesso della progettazione, utilizzato per comunicare ai visitatori e agli ospiti la personalità divertente, accogliente, amichevole e irriverente del brand, e con una cura estrema dei dettagli.

Mama Roma per la sua originalità strizza l’occhio alla tradizione e al passato della città.
Entrando nella lobby, le nicchie che servono da vetrina espositiva per gli oggetti dello shop
ricordano le arcate del Colosseo.

Proseguendo, gli ampi tendaggi alle pareti raffigurano dei giocatori di calcio che sembrano appena usciti dalle pagine di un album Panini, mentre i grandi lampadari fanno eco, nella forma, alla cupola della basilica di San Pietro. Sui pavimenti, infine, si trovano riferimenti visuali alle statue romane di età classica e al piatto nazionale italiano, la pasta.

Nel ristorante Giardino d’Inverno del Mama Roma, una lussureggiante vegetazione degna dei più bei terrazzi e cortili romani impreziosisce gli ambienti dalle pareti ai soffitti, regalando momenti di respiro dalla calda estate romana. All’ombra di una terrazza ricoperta di verde, il pavimento ricorda quello dei vicoli della Città Eterna e dei suoi selciati di sanpietrini e cotto.

Tutto è fatto per ricreare l’atmosfera di una piazza romana di notte: festoni, ghirlande e una cucina a vista che ricorda quella di una taverna improvvisata, nascosta sotto le piante di glicine.

Il Giardino d’Estate è un’oasi segreta di pace che si raggiunge percorrendo una passerella ombreggiata e nel verde. La sorpresa è totale quando, proprio al suo centro, si scopre una fontana chimerica e stravagante, proprio come le tante che abbelliscono Roma. Il giardino, circondato da alberi di mandarino, ha la forma di un emiciclo. Anche le fantasie dei tessuti d’arredo rappresentano agrumi e fiori, che sembrano essere stati appena raccolti e posti sulle superfici.

Una porta di vetro, degna di una serra, conduce alla pizzeria. La pizzeria condensa in sé le atmosfere di un classico locale italiano e simboli iconoclastici, che la rendono unica. Caratterizzano gli ambienti sedie in similpelle anni Cinquanta e schienali a forma di cuore, colonne extra-large, pavimenti cabochon rosa e soffitti dipinti creati dall’artista francese Beniloys, a rappresentazione degli affreschi tipici dei palazzi romani, mescolati a medaglioni di età classica e a motivi surrealisti.

Al Mama Roma anche un accenno alle terme: uno spazio con piscina e una SPA, il tutto per rilassarsi come si faceva già 2.000 anni fa, quando la tradizione termale ebbe inizio. Relax, ozio, profumi: ogni dettaglio è pensato per risvegliare i sensi, e per offrire un’esperienza unica e sensuale.

Per le camere, il Mama Design Studio ha creato un’atmosfera bicromatica tra il verde pistacchio e il rosa latte, golosa e al tempo stesso rasserenante. Il letto rappresenta l’isola centrale della stanza, e il tutto è stato pensato affinché qui ci si possa davvero rilassare, dopo aver esplorato in lungo e in largo le strade di Roma.

I bagni, dal tonificante colore giallo, sono arredati da specchi che, con la loro forma ad arco, rimandano all’architettura romana. Nelle stanze, la moquette si ispira, nei grafismi, alle vetrate delle chiese romane. Nelle camere vengono utilizzati molti materiali naturali: paralumi in rafia,
testiere del letto in rattan e mobili in legno di quercia.

Alla fine, così, il Mama Roma è in linea con lo stile eccentrico e vivace della catena, ma anche con il luogo dove è sorto e si candida ad essere oasi di relax e centro dell’ospitalità per tutti a pochi metri dal Vaticano, per vivere perfette vacanze romane.

Info:
it.mamashelter.com
it.mamashelter.com/roma

Foto @Mama Shelter concesse dall’ufficio stampa per l’articolo

Articoli correlati:
https://www.latitudinex.com/italia/san-pietro-la-basilica-dei-tesori-artistici-e-delle-curiosita.html
https://www.latitudinex.com/italia/san-paolo-fuori-le-mura-la-basilica-delle-curiosita-a-roma.html
https://www.latitudinex.com/italia/isola-tiberina-leggende-e-curiosita-nel-cuore-di-roma.html

0 Condivisioni

Lascia un messaggio