Avanzano i lavori per il supertreno Zefiro di Trenitalia

I lavori per la messa su rotaia del supertreno Zefiro procedono spediti e sono a buon punto. Parola dell’amministratore delegato del gruppo Trenitalia Mauro Moretti secondo cui il progetto è in fase avanzata e sarà operativo a metà 2011, quando sui binari italiani correranno i primi 50 esemplari del convoglio ad altissima velocità, come quelli che si vedono in Cina e Giappone.

La costruzione dello Zefiro è stata affidata al Consorzio Ansaldo-Breda Bombardier, che ha vinto la gara assicurandosi la commessa. I nuovi treni andranno ad affiancarsi ai già veloci Frecciarossa e Frecciargento e renderanno possibile un viaggio fra Roma e Milano in due ore e quaranta minuti contro le tre ore attuali. Così dopo aver reso possibile il controllo dei biglietti ferroviari con lo smartphone, ora l’azienda leader nei trasporti ferroviari italiani presenta nuove iniziative come il recente Frecciarosa, o gli accordi per quanto riguarda le gite scolastiche, che riservano agli studenti sconti importanti su ogni tipo di treno.

L’azienda statale cerca di rinnovare sempre di più la propria offerta, attraverso il ribasso delle tariffe che però non sembrano essere poi così concorrenziali. Infatti la pressante competizione dei privati, come i nuovi treni Ntv di Luca Cordero di Montezemolo o quelli della recentissima ed efficiente Arenaways che già collega Milano a Torino, sono di certo un’ottima alternativa.

0 Condivisioni

Lascia un messaggio