Tre festival sulla neve nel Wyoming

È uno degli Stati più autentici del vecchio West e, incuneato com’è sulle Montagne Rocciose, nessuna meraviglia che il Wyoming sia anche sede di vari festival invernali sulla neve. Quest’anno si comincia il 14 gennaio con il Wild West Winter Carnival, uno dei festival invernali maggiormente seguiti nello Stato dei cowboy e che si svolge a Riverton fino al 6 febbraio. Creato nel 1986, ogni anno il Wwwc ritorna nella regione del Wind River Basin (zona centro occidentale dello Stato). Tra gli eventi legati alla manifestazione, si segnala un derby di pesca nei ghiacci del bacino di Boysen, una parata in notturna con dolci e caramelle per festeggiare i bambini, oltre a esposizioni d’auto e moto e una competizione di sculture di ghiaccio che rimangono esposte sulla Main Street fino… a scioglimento.

Dal 28 al 30 gennaio si prosegue fra Encampment e Riverside (zona meridionale) con la venticinquesima edizione del Sierra Madre Winter Carnival. Qui a farla da padrone sono gare con slittini fatti in casa e non professionali. Ma anche all’Smwc non mancano sculture di ghiaccio, oltre a gare di motoslitta, a quella di preparazione di cioccolata calda e di zuppa chilli al peperoncino. A Dubois, nella zona centro occidentale, dal 4 al 6 febbraio va invece in scena il Dubois Winterfest che propone annualmente una delle più note competizioni di slitte con cani.

0 Condivisioni

Lascia un messaggio