Queen of Taste, torna a Cortina il festival gourmet

Torna a grande richiesta il The Queen of Taste in collaborazione con Audi, food festival dedicato al meglio della cucina ampezzana rivisitata in chiave gourmet, che giunge così alla sua terza edizione consolidando la sua presenza tra le manifestazioni più attese del calendario ampezzano legate alla buona tavola.

Un’edizione quella 2019 che si presenterà con grandi novità, prima fra tutti quella della durata.
7 e 8 settembre, un giorno in più quindi, quello della domenica, che ospiterà, per tutta la giornata l’evento StrEat km0, una fiera agroalimentare che coinvolge le aziende più attente del territorio.

Riconfermato, dato il successo dello scorso anno, lo StrEat Lunch, pranzo di sabato 7, che trasformerà la famosa via dello struscio, Corso Italia, in un ristorante a cielo aperto con una lunghissima tavolata da cento esclusivissimi posti i cui ospiti, verranno coccolati dalle prelibatezze preparate dai nostri stellati chef.

Immancabile l’evento clou del The Queen of Taste in collaborazione con Audi, ovvero lo StrEat Chef, la sera di sabato 7, che animerà il cuore del paese con la formula dello streat food gourmet, per il quale i dodici chef del gruppo The Queen of Taste, stupiranno anche i palati più esigenti grazie alla loro passione e l’attenzione nella scelta delle materie prime.

Così Franco Sovilla, presidente di Cortina for Us: «Siamo felici di poter riconfermare un così atteso appuntamento legato al mondo della buona tavola. L’interesse per la cucina è sempre più alto e il nostro obbiettivo e poter dare a tutti la possibilità di provare le vere eccellenze gastronomiche che abbiamo in questa magica conca, ma anche nelle valli vicine. Cortina for Us lavora duramente per rendere speciale questo evento, ma dobbiamo ringraziare certamente anche il Comune di Cortina d’Ampezzo che sempre ci supporta, così come Audi che anche questo anno è al nostro fianco».

Allo StrEat km0 parteciperanno anche due realtà eccellenti già presenti in Fondazione Dolomiti Unesco e due della Confcooperative, ad indicare il continuo intento di collaborazione che Cortina for Us ricerca e premia.
I nomi dei nostri chef selezionati:
Massimo Alverà – Pasticceria Alverà
Christian Beduschi – Pasticceria Beduschi
Nicola Bellodis – Rio Gere
Denis Danin – Pasticceria D&G
Luigi Dariz – Da Aurelio
Edoardo Fasolato e Paolo Visentin – Sport and Gourmet by Fasolato
Alessandro Favrin – La Corte del Lampone
Gianfranco Faustini – Hotel De la Poste
Carlo Festini – Lago Scin
Riccardo Gaspari – San Brite
Luca Menardi – Baita Fraina
Francesco Paonessa – Al Capriolo
Roberto Piccolin – Ariston
Matteo Picin – Villa Oretta
Matteo Pinelli – Cristallo Luxory Hotel
Fabio Pompanin – Al Camin
Graziano Prest – Tivoli

Info: www.thequeenoftaste.it/

www.cortina.dolomiti.org | www.cortinamarketing.it

20 Condivisioni

Lascia un messaggio