Philadelphia va alla scoperta degli Impressionisti

Philadelphia, è stata giudicata da Travel + Leisure la città più colta d’ America e già vanta alcune delle più grandi collezioni al mondo di arte impressionista e post-impressionista. Dal 24 giugno al 13 Settembre 2015, Philadelphia sarà la sede della mostra: “Discovering the Impressionists”: Paul Durand-Ruel and the New Painting”, presso il Philadelphia Museum of Art. 
La mostra raggiungerà Philadelphia dopo le tappe europee di Parigi al Musée du Luxembourg ed alla National Gallery di Londra. Philadelphia sarà l’unica occasione negli Stati Uniti, per vedere queste opere d’arte inestimabili.
Philadelphia è sede di musei di fama mondiale, come il polo museale che comprende oltre al Philadelphia Museum of Art, il Museo Rodin, la Pennsylvania Academy of Fine Arts, e la Fondazione Barnes
Presso la Fondazione Barnes, i visitatori possono ammirare la più grande collezione privata al mondo di capolavori impressionisti e post-impressionisti.
Inoltre Philadelphia è considerata in tutto il mondo la capitale dell’arte pubblica con oltre 3.500 murales e sculture all’aperto, ed ospita il Fairmount Park – il più grande parco urbano negli Stati Uniti.
Cultura, gastronomia, monumenti storici e strade facilmente transitabili, unitamente allo shopping “tax-free”, fanno di Philadelphia la destinazione più trendy e sofisticata degli USA.
“Abbiamo lavorato molto in ambito internazionale per dare risalto alla storia di Philadelphia che offre cultura di prima classe, ristoranti e attrazioni,” ha dichiarato Jack Ferguson, Presidente e CEO, Philadelphia Convention & Visitors Bureau (PHLCVB). “Ma abbiamo anche bisogno di ricordare ai viaggiatori che Philadelphia è una destinazione incredibilmente facile da raggiungere attraverso il suo aeroporto a soli 13 km dal centro città oppure grazie al treno Amtrak che la collega in poco piú di un’ora a New York ed in meno di due alla capitale Washington DC “
Philadelphia è una destinazione turistica di livello mondiale che offre arte, cultura, storia e vita all’aria aperta. Per saperne di più, consultare il sito www.discoverPHL.com.

0 Condivisioni

Lascia un messaggio