Nuove rotte e più frequenze per easyJet in Italia

EasyJet ha annunciato l’apertura di sei nuove rotte e il potenziamento di 32 collegamenti già esistenti, con un particolare focus sulle rotte business. Le nuove tratte della low cost britannica sono le tre da Napoli a Edimburgo, Bristol e Palma di Maiorca, da Roma Fiumicino a Corfù, da Cagliari a Parigi Orly e da Palermo a Lione. 

I collegamenti internazionali easyJet dall’Italia salgono così a 110, che si affiancano alle 12 tratte nazionali. Il potenziamento interesserà invece i voli da Milano Malpensa ad Amsterdam, Londra, Parigi Charles De Gaulle e Ctania, da Milano Linate a Londra Gatwick e da Venezia a Napoli. 

“L’Italia si conferma un mercato sempre più strategico per easyJet – ha dichiarato Frances Ouseley, direttore per il mercato italiano del vettore britannico – in pochissimi anni siamo cresciuti fino a diventare la terza compagnia aerea del Paese e siamo intenzionati a incrementare ancora le nostre quote di mercato”.

0 Condivisioni

Lascia un messaggio