Neve su Cortina per la magia del Natale

I primi fiocchi di neve hanno imbiancato il cuore e le vette di Cortina e preannunciano l’arrivo del periodo più magico dell’anno.

Il 1° dicembre, come da tradizione, occhi puntati sulla facciata del palazzo storico dell’ex Municipio: giorno dopo giorno le sue 25 finestre si accenderanno, illuminando opere dedicate alla Natività. Un vero e proprio Calendario dell’Avvento, un suggestivo conto alla rovescia in attesa della notte del 24 dicembre.

Mercoledì 5 dicembre alle ore 17.30 tutti sul sagrato della Chiesa Parrocchiale dei SS. Filippo e Giacomo in attesa dell’arrivo di San Nicolò assieme agli angeli e a tanti doni per i più piccoli (www.ulda.dolomiti.org).

Le antiche tradizioni ladine e tirolesi verranno, poi, ricordate attraverso le scorribande dei Krampus lungo le vie del centro.

Di tutt’altro spirito la sfilata in Corso Italia del Corpo Musicale di Cortina che il 25 dicembre farà volare i suoi auguri sulle note di alcuni brani tradizionali (www.corpomusicalecortina.it).

Immancabili, infine, le “note golose” delle festività natalizie. La Vigilia di Natale al Ristorante Il Gazebo del Cristallo Resort & Spa inizia alle ore 20.00: menù speciale e l’arrivo di Babbo Natale per la gioia dei bambini e non solo. Il giorno di Natale, invece, pranzo in famiglia al Ristorante La Veranda del Cristallo Resort & Spa a partire dalle 12.30. Anche al Ristorante Ospitale il pranzo del 25 dicembre si veste a festa: un modo più goloso per celebrare il giorno più affettuoso dell’anno.

Dulcis in fundo, i meravigliosi presepi allestiti nelle chiese, cappelle e basiliche diffuse sul territorio di Cortina: un percorso che rivela angoli e aspetti meno noti – ma non per questo meno genuini e radicati – della Regina delle Dolomiti.

Info www.cortina.dolomiti.org

Lascia un messaggio