Mostra di Terre des Hommes Italia sul traffico di bambini in Africa

Terre des Hommes Italia nell’ambito della campagna “Mondiali Sudafrica 2010: tutti in campo contro il traffico di bambini” (realizzata con il patrocinio del ministero del Turismo e del Segretariato sociale Rai) presenta la mostra fotografica Tutti in campo con i bambini africani presso la Galleria d’arte Jonathan Zebina, in via Fiori Chiari, 16 a Milano, dall’1 al 31 luglio 2010. Le foto esposte, realizzate da Bruno Neri, responsabile dei progetti di Terre des Hommes Italia nei paesi dell’Africa Australe, rappresentano le realtà dei bambini africani in Mozambico, Namibia e Zimbabwe dove l’Ong realizza i progetti a favore dell’infanzia e delle comunità locali e per la prevenzione del traffico dei minori.

In particolare, in Namibia e Mozambico Terre des Hommes ha costruito e sostiene le Case del Sole, centri di protezione dalla strada e dalla violenza dove i bambini possono giocare, studiare, seguire corsi di formazione e arte, ricevere cure mediche e supporto psicologico e sfuggire al rischio del traffico e della prostituzione minorile (ogni anno più di 1.000 bambine mozambicane vengono trafficate verso il Sudafrica per essere sfruttate sessualmente). Gli scatti di Neri mettono in luce l’aspetto ludico e l’insopprimibile voglia di vivere e di sperare dei bambini, anche nelle situazioni più drammatiche. Sempre con quel tatto e quella sensibilità frutto di oltre 30 anni di lavoro al fianco dei minori di tutto il mondo. La mostra fotografica viene realizzata grazie al contributo speciale di Jonathan Zebina (star del calcio internazionale) che ha gentilmente offerto la sua galleria. Info: www.terredeshommes.it

0 Condivisioni

Lascia un messaggio