Cathay Pacific adotta la normativa Iata sulla franchigia bagaglio

Dall’inizio di aprile la compagnia di Hong Kong Cathay Pacific ha adottato la nuova normativa Iata in merito alla franchigia bagaglio e costi dei bagagli in eccesso dei viaggi che coinvolgono più di una compagnia aerea. Ai viaggi che coinvolgono più di un vettore aereo saranno applicati le franchigie e i costi bagaglio della cosiddetta “compagnia prevalente” (Msc) dell’intero viaggio, la cui definizione è reperibile sul sito Cathay Pacific.

Per conoscere la Msc del proprio viaggio basta contattare l’agente di viaggio o l’ufficio prenotazioni di Cathay Pacific. Se l’intero viaggio è operato esclusivamente da Cathay Pacific e/o dalla consociata Dragonair, la franchigia e i costi bagaglio non saranno interessati dalla nuova disposizione. La compagnia sottolinea inoltre che non ci saranno variazioni di franchigia sui bagagli da stiva, sui bagagli a mano e sulle spese di bagaglio extra.

0 Condivisioni

Lascia un messaggio