Assicurazione bici da Mondial Assistance e Touring Club

Mondial Assistance e il Touring Club Italiano pensano a chi ama andare in bicicletta senza rinunce in fatto di tranquillità e lanciano Touring Bici Assistance, un minikit contenente una polizza assicurativa e il servizio Bicisicura, sistema d’identificazione e di protezione della bicicletta contro il furto, riconosciuto e consultato dalle forze dell’ordine. Il costo? Decisamente abbordabile: appena 20 euro l’anno. Questo servizio di assistenza è proposto in esclusiva ai Soci del Touring Club Italiano. Per coloro che si muovono o viaggiano in Italia e in Europa a più di 10 chilometri di distanza dalla propria residenza, in caso di rottura o foratura della due ruote è a disposizione, inviato sul posto, un mezzo di soccorso per il trasporto di bici e proprietario. Questo soccorso è gratuito nel raggio di 40 chilometri dal punto del fermo bici.

Altra opzione: si può anche scegliere, in alternativa, di organizzare la spedizione della bici dove si ritiene opportuno e richiedere in seguito il rimborso dei costi sostenuti fino a 150 euro. Il rientro e/o proseguimento del viaggio può essere, inoltre, organizzato in treno o in aereo entro un costo di 250 euro. In caso di infortunio durante la pedalata, viene inviato un medico e organizzato un eventuale trasporto in ospedale e, se necessario, il rientro o rimpatrio sanitario. La protezione della bicicletta è poi garantita dalla targa identificativa da applicare sul telaio del mezzo e dal libretto con codice univoco dove riportare i dati di bici e proprietario da inserire nel Registro italiano bici, entrambi contenuti nel minikit. Touring Bici Assistance può essere richiesto dai soci nei Punti Touring oppure contattando Pronto Touring al numero 840 88 88 02 o su www.touringclub.it.

0 Condivisioni

Lascia un messaggio