A Heathrow il terminal Star Alliance

Star Alliance, l’alleanza tra compagnie aeree con la più ampia rete di collegamenti al mondo, ha accolto con entusiasmo l’annuncio dato dall’Aeroporto di Heathrow di designare il Terminal 2 come la nuova base operativa per i propri vettori membri che servono uno dei più importanti aeroporti internazionali del mondo. “Siamo molto lieti di questa decisione che dà il via effettivo alla creazione di una nuova esperienza di viaggio per i nostri clienti e permette alle nostre compagnie membre di operare in maniera efficiente nell’hub di Londra”, ha dichiarato Mark Schwab, CEO di Star Alliance. “Dopo molti anni di intenso lavoro di progettazione insieme al team di Colin Matthew a Heathrow per avere un terminal di primordine dedicato all’alleanza, possiamo ora iniziare la fase di implementazione”. Star Alliance è la seconda alleanza più importante in termini di grandezza raggruppata a Heathrow, la più importante porta d’ingresso del Regno Unito sia in ambito commerciale che turistico, e offre oltre il 21% dei posti disponibili in partenza dall’aeroporto. Ora è possibile creare un vero e proprio terminal dell’alleanza in grado di offrire molti servizi innovativi. Le tecnologie di ultima generazione così come strutture integrate e processi armonizzati tra i vettori membri contribuiranno a migliorare in maniera significativa l’esperienza di viaggio dei passeggeri. Inoltre, la collocazione di tutti i membri di Star Alliance al Terminal 2 permetterà di dimezzare il tempo minimo di connessione tra i voli, portandoli a soli 45 minuti, e incrementando così del 31% il numero delle possibili coincidenze. Nel 2014, una volta inaugurato il nuovo Terminal 2, i 23 vettori membri di Star Alliance che operano a Heathrow vi si potranno progressivamente trasferire dalle loro attuali postazioni. Per ulteriori informazioni sul progetto del Terminal 2 di Heathrow: http://www.heathrowairport.com/about-us/rebuilding-heathrow’s-new-terminal-2 Star Alliance Star Alliance è stata fondata nel 1997 come la prima vera alleanza tra compagnie aeree a livello mondiale per offrire ai passeggeri una rete globale di collegamenti e una confortevole esperienza di viaggio. Sono numerosi i riconoscimenti ricevuti e che sanciscono la sua importanza sul mercato, quali l’Air Transport World Market Leadership Award e la qualifica di Best Airline Alliance da parte di Business Traveller Magazine e di Skytrax. Queste le 27 compagnie aeree facenti parte dell’alleanza: Adria Airways, Aegean Airlines, Air Canada, Air China, Air New Zealand, ANA, Asiana Airlines, Austrian, Avianca, TACA Airlines, Brussels Airlines, Copa Airlines, Croatia Airlines, EGYPTAIR, Ethiopian Airlines, LOT Polish Airlines, Lufthansa, Scandinavian Airlines, Shenzhen Airlines, Singapore Airlines, South African Airways, SWISS, TAM Airlines, TAP Portugal, Turkish Airlines, THAI, United e US Airways. In futuro EVA Air farà il proprio ingresso nell’alleanza. Attualmente Star Alliance opera oltre 21.900 voli giornalieri verso 1.329 aeroporti in 194 paesi.

0 Condivisioni

Lascia un messaggio