Febbre da tulipano in Olanda

{gallery}/tulipanomania/tulipanomaniagallery1:190:150{/gallery}
Tulipomania accompagna il visitatore attraverso l’affascinante racconto dell’ossessione per i tulipani che furoreggiò nel Seicento. Ad Haarlem, centro del commercio dei bulbi, gli iconici fiori fecero letteralmente impazzire. I prezzi lievitarono fino a cifre astronomiche, e la speculazione era all’ordine del giorno, causando grossi guadagni ed enormi perdite. Con una visita a birrificio ubicato all’interno della chiesa Jopenkerk e una passeggiata nel centro di Haarlem, il Secolo d’Oro torna magicamente in vita. Al Frans Hals Museum e al Keukenhof i visitatori potranno ammirare fiori appena sbocciati accanto a interessanti presentazioni sulla “febbre dei tulipani”  nel XVII secolo, ascoltando affascinanti racconti sulla speculazione del tulipano. Il Keukenhof, inoltre, inaugura quest’anno una nuova mostra sulla mania del tulipano e sulla sua storia. Un nuovo e comodo collegamento della linea di autobus nr. 50 della società “Arriva” parte dalla stazione ferroviaria di Haarlem e porta direttamente  al parco Keukenhof, dando la possibilità ai visitatori di combinare facilmente una visita alla città e al magnifico parco floreale. Per l’occasione è stata creato una nuovo tipo di birra dal nome “Tulpomaniabier”, la birra dedicata al tulipano. Una bevanda storica che contribuirà a far assaporare la fervente atmosfera del Secolo d’Oro. Il pacchetto “Tulipomania” esiste in varie versioni e dura 8 settimane, in concomitanza con l’apertura del parco Keukenhof. Si parte da 23,50€ fino a 42,50€ a persona, acquistabili sul sito www.haarlem.nl.
{gallery}/tulipanomania/tulipanomaniagallery2:190:150{/gallery}
Questo tour porta il visitatore a scoprire le bellezze di Haarlem, a mezz’ora di auto da Amsterdam, chiamata anche Bloemenstad, città dei fiori. Al centro della zona coltivata a tulipani ed altri bulbi, ha ispirato innumerevoli artisti con il suo Grote Markt, nella piazza principale, il municipio, la chiesa di San Bavo e numerosi antichi ospizi e cortili. Da visitare sono anche i due importanti musei, il Teylers e il Frans Hals. Il primo è uno dei più antichi spazi espositivi d’Olanda e ospita opere del XVIII secolo, oltre a disegni di Raffaello, Michelangelo e Rembrandt. Il secondo, invece, oltre ai capolavori di Hals e di altri pittori del periodo d’oro, è al centro del tour sui tulipani con una mostra che racconta la storia del fiore e con splendidi allestimenti di bouquet nelle sale per ricordare appunto quella mania. 
{gallery}/tulipanomania/tulipanomaniagallery3:190:150{/gallery}
Da non perdere è l’annuale Bloemencorso, o Parata dei Fiori, che parte da Noordwijk e si conclude a Haarlem. Quest’anno
si svolgerà il 25 e il 26 aprile: venti carri tutti ricoperti di fiori che percorrono una strada di 42 chilometri fino ad Haarlem, dove i carri rimangono esposti per l’intera giornata finale. La sfilata passa anche per il parco botanico Keukenhof. Sicuramente il posto privilegiato per ammirare i tulipani in tutto il loro splendore, il parco da fiori più grande al mondo vanta oltre sette milioni di bulbi, piantati ogni anno. I giardini e le quattro serre offrono uno spettacolo imperdibile di colori, profumi ed emozioni: non solo tulipani, ma anche giacinti, iris, narcisi, orchidee, muscari e tanto altro. Aperto solo otto settimane l’anno, dal 20 marzo al 17 maggio 2015, in pieno periodo di fioritura dei tulipani, il Keukenhof attira 800 mila visitatori e quest’anno celebra il 125 anniversario della morte di Van Gogh dedicando a lui con un mosaico di fiori e il nuovo Selfie Padiglione, ispirato agli autoritratti del pittore. Per la Tulipano Mania, invece, è stato allestito uno spazio dove si raccontano la storia del bulbo, dalla Turchia all’Olanda, le curiosità, le rarità come il famigerato tulipano nero, il modo di coltivare al meglio. Tante declinazioni per omaggiare questo splendido fiore, oggi simbolo dei Paesi Bassi.
{gallery}/tulipanomania/tulipanomaniagallery4:190:150{/gallery}
compass1ok Clicca qui per vedere la mappa su Google

mondo Articoli correlati
Al Keukenhof il re è il tulipano
Il profumo del Bloemencorso
Rembrandt, immagine di Amsterdam

 

Foto di Sonia Anselmo e www.holland.com
I
nfo www.holland.com, www.haarlem.nl

 

0 Condivisioni

Lascia un messaggio