Malesia in generale


Popolazione – La popolazione della Malesia è composta da 23.953.136 abitanti (2005). I Malesi costituiscono circa il 58% del totale. I Cinesi sono la comunità di stranieri più numerosa (24% della popolazione) ed economicamente la più florida. Gli Indiani sono l’8%.
Moneta – Ringgit
Religione – La religione di stato è l’Islam (i fedeli sono il 53% della popolazione). Tuttavia si professano liberamente Cristianesimo (6.4%), Buddismo (17%) e Induismo (7%).
Bandiera – Adottata il 16 settembre 1963, è una combinazione della bandiera statunitense e dei simboli dell’Islam: la mezzaluna e la stella. Un campo blu con 14 strisce bianco-rosse orizzontali che rappresentano i 14 Stati del Paese. Il campo blu rappresenta l’unione del popolo malese, mentre il giallo della mezzaluna e della stella è il colore della famiglia reale.
Lingua – L’idioma nazionale è il bahasa melayu, o più semplicemente malese. Tuttavia vista la mescolanza delle etnie ci si imbatte anche nei dialetti cinesi, tra cui cantonese, mandarino e hokkien, e quelli indiani: tamil e hindi. Nel Borneo malese vengono ancora parlati diversi linguaggi indigeni. E nello Stato di Melaka, una città a dominazione portoghese si è sviluppata una lingua mista il kristang. L’inglese è parlato praticamente da tutti.
Informazioni – Per entrare in Malesia il turista deve essere in possesso del passaporto con validità di almeno sei mesi oltre la data di uscita dal Paese. Il visto non è necessario per soggiorni fino a tre mesi.
Quando andare – Si può andare tutto l’anno, basta saper scegliere la zona adatta. Ecco un piccolo schema da consultare.
Malesia peninsulare occidentale: il periodo consigliato va da novembre a marzo mentre da aprile a ottobre il monsone di sudovest scarica abbondanti precipitazioni.
Malesia peninsulare orientale: il periodo consigliato (più asciutto) va da aprile a ottobre mentre da novembre a marzo la zona è battuta dal monsone di nordest.
Costa orientale di Sabah: le piogge sono più frequenti da novembre a marzo.
Costa occidentale di Sabah: il periodo più asciutto va da gennaio a maggio, le piogge da giugno a dicembre.
Tioman: Scarse precipitazioni e caldo non afoso da marzo a novembre.
Vaccinazioni – Sono consigliate le vaccinazioni contro l’epatite A e B. Le zone urbane e costiere sono libere dalla malaria. Tuttavia è consigliabile una profilassi per chi si reca nel Borneo o nel Parco nazionale del Taman Negara e vi trascorre un periodo superiore a 30 giorni.
Fuso orario – Sia in Malesia che nel Borneo malese il fuso orario è di sette ore avanti rispetto all’ora italiana, sei quando in Italia è in vigore l’ora legale.
Compagnie aeree dall’Italia – Malaysia, il vettore di bandiera, effettua collegamenti diretti da Roma a Kuala Lumpur. Recentemente la compagnia low cost malese Air Asia ha inaugurato una tratta intercontinentale fra Kuala Lumpur e Londra. Aggiungendo un altro collegamento a basso costo fra l’Italia e la capitale inglese, si può arrivare in Malesia con un budget decisamente contenuto.

0 Condivisioni

Lascia un messaggio