Emirati Arabi Uniti in generale

flags_of_united-arab-emirates

Ordinamento – Gli Emirati Uniti sono una monarchia costituzionale con a capo uno sceicco. Si tratta di una federazione di sette emirati (Abu Dhabi, Ajman, Dubai, Fujaira, Ras al-Khaima, Sharja e Umm al-Qaywayn) retti da monarchie assolute
Popolazione – Otto milioni e duecentossessantaquattromila abitanti nel 2010, per una densità di 56 abitanti per chilometro quadrato. L’Emirato di Dubai, sempre nel 2010, contava 2.262.000 abitanti, con una densità di 550 persone per chilometro quadrato
Capitale – Abu Dhabi (900.000 abitanti circa nel 2009)
Moneta – Dirham degli Emirati
Lingua – Ufficiale è l’arabo, ma dagli anni del boom economico l’inglese è di fatto diventata la seconda lingua
Religione – Quella ufficiale di Stato è l’Islam, che è anche la più professata (76% degli abitanti). Il governo è tuttavia molto tollerante verso le altre religioni e accetta chiese e altri templi sul proprio territorio
Documenti necessari – Passaporto con validità residua di almeno sei mesi. Nell’aeroporto di arrivo viene rilasciato un visto che consente di soggiornare per 30 giorni, rinnovabile a pagamento per altri 30
Bandiera – È un insieme dei classici colori panarabi ed è stata adottata nel 1971, anno dell’indipendenza del Paese dal Regno Unito
Fuso orario – Più tre ore rispetto all’Italia e più due quando da noi vige l’ora legale

0 Condivisioni

Lascia un messaggio