Buon Compleanno a Sua Maestà

elisabetta

Essere al centro della storia mentre accade. Il sogno di molti che il 21 aprile si potrebbe realizzare in Gran Bretagna. Sua maestà la regina compie 90 anni, ben portati, e i sudditi vogliono onorarla con l’immenso amore e rispetto che ha sempre suscitato nel popolo. Sono programmati una serie di eventi per festeggiare il reale compleanno come si deve, tra celebrazioni, appuntamenti unici e visita ai palazzi.

Recentemente il regno di Elisabetta II è diventato da record, quello più lungo nell’ambito della monarchia inglese di tutto i tempi, e con i novant’anni che si appresta a compiere, sua Maestà raggiunge un altro primato. In tutto il Paese durante la primavera sarà festeggiato il prezioso genetliaco. Uno degli eventi più importanti è The Queen’s 90th Birthday Celebration, che si svolgerà al castello di famiglia, il Windsor, dal 12 al 15 maggio.

La città di Windsor si raggiunge con il treno da Londra in una trentina di minuti e per l’occasione sono previsti novanta minuti, in onore di ciascun anno della Regina, di musica, danza, canzoni e spettacoli equestri con più di mille e cinquecento partecipanti e novecento cavalli, che poi sono la grande passione di Sua Maestà. Senza sorprese, i biglietti sono andati esauriti nel giro di pochi minuti, ma per chi desidera assistere allo show irripetibile ed essere una parte
di questo evento di una volta nella vita c’è un’ultima possibilità: collegandosi al sito www.hmqu90.co.uk si può partecipare all’estrazione di uno degli altri 5 mila biglietti per vedere l’evento dai maxi schermi sul viale sul grande parco di Windsor.

Chi non è riuscito a ottenere il biglietto, può consolarsi con la mostra “Fashioning a Reign: 90 Years of Style from the Queen’s Wardrobe”, una curiosa esposizione di 150 abiti e accessori che Elisabetta ha sfoggiato durante il suo regno. Inimitabile, sempre con gli amati colori pastello, la Regina ha dominato la storia del costume senza tante scosse, nonostante i suoi sudditi si siano persi dietro minigonne, spille e borchie punk, spalline corazzate, atteggiamenti sexy: lei è rimasta fedele a se stessa, uguale eppure diversa, con i suoi cappellini, le borsette e le perle, con un’eleganza che sembra quasi un suo marchio di fabbrica. La mostra sugli outfit si svolgerà in
vari castelli e sarà sempre sottolineata dalla scelta di abiti in linea con il luogo: ad esempio nel Palazzo di Holyroodhouse, in fondo al Royal Mile di Edimburgo, quello legato a doppio filo con la memoria della sfortunata Maria Stuarda, sarà data preferenza ai vestiti reali fatti con il tartan, il tessuto a quadri scozzese (dal 21 aprile fino al 16 ottobre 2016).

Buckingham Palace, la residenza dei reali, invece ospiterà abiti dal 1920 al 2010, ovvero
quasi andando a coprire tutta la vita di Elisabetta: ci saranno preziosi cimeli degli anni dell’infanzia, del matrimonio, dell’incoronazione, dei viaggi reali e le visite di Stato. Il tutto sarà vedibile dal 23 luglio al 2 ottobre 2016, presso l’appartamento di Stato.

Il castello di Windsor, forse il più amato dalla Regina che affrontò con estremo dolore l’incendio che lo distrusse qualche ano fa, ospiterà i magnifici abiti da sera oltre ai costumi divertenti che Elisabetta indossò durante la guerra per far divertire la famiglia (17 settembre 2016 – 8 gennaio 2017). Per info www.royalcollection.org.uk

I veri festeggiamenti per i 90 anni ci saranno durante il weekend tradizionale del compleanno della Regina: per questioni meteo, per le parate e gli spettacoli, si è sempre preferito giugno al vero giorno di nascita, ad aprile. Come sempre, la Regina aspetterà la messa di ringraziamento alla cattedrale di St Paul a Londra, (10 giugno) e la tradizionale cerimonia Trooping The Colour avverrà il giorno dopo, l’11 giugno. Info www.householddivision.org.uk/trooping-the-colour
Il 12 giugno ci saranno le classiche sfilate in strada per festeggiare il compleanno in tutto il Paese. La più grande e la più antica è The Patron’s Lunch, sul Mall a Londra: anche qui i biglietti sono già andati a ruba, ma info si trovano su www.thepatronslunch.com. Si può anche scegliere di fare un picnic a Green Park o a St James’s Park osservano la parata dai maxi schermi.

Ad Edimburgo, il Royal Yacht Britannia sarà la location per due feste in onere della Regina, che ha sempre pensato che l’imbarcazione fosse uno dei pochi luoghi di relax per lei e l’ha molto amata, ora ancorata al molo come museo. Il 21 aprile e il 12 giugno ci saranno torte di compleanno, Britannia fizz e musica eseguita dalle bande della Marina a bordo dello yacht, ancorato al molo della città scozzese e aperto come museo. www.royalyachtbritannia.co.uk
Inoltre la Regina, sin dal 1949, ha assistito alla RHC Chelsea Flower Show e anche per il suo novantesimo compleanno si stanno preparando grandi manifestazioni: dal 24 al 28 maggio, ci sarà una mostra fotografica con tutti i ritratti di Elisabetta in visita a Chelsea, una speciale
composizione floreale accoglierà lei e i visitatori durante l’evento. www.rhs.org.uk

In tutti questi festeggiamenti non potevano mancare i cavalli, la vera e grande passione della Regina. Ci saranno in giro per la Gran Bretagna innumerevoli spettacoli legati all’equitazione. Il Royal Windsor Horse Show, dall’11 al 15 maggio 2016, sarà il più importante con salti, dressage
e quant’altro. Sicuramente uno dei modi e delle feste che la Regina apprezzerà di più in suo onore. www.windsor-racecourse.co.uk
 

Foto www.visitbritain. www.hmq90.co.uk

Lascia un messaggio