Austria e Italia mai così vicine con l’ÖBB Railjet

Per fare un salto dai canali solcati di gondole al fascino mitteleuropeo, dal 10 dicembre 2017 bastano 7 ore e mezza e un moderno e veloce treno delle ferrovie austriache. L’ÖBB Railjet “Spirit of Venezia” percorre il tratto alpino trasportando i suoi passeggeri da Venezia a Vienna, e viceversa, due volte al giorno.

Due le partenze previste da Venezia, alle 9.55 con arrivo a Vienna alle 17.35 e alle 15.55 con arrivo a Vienna alle 23.35. Da Vienna prima partenza alle 6.25 con arrivo a Venezia alle 14.05 e seconda partenza alle 12.25 con arrivo a Venezia alle 20.05.

I moderni Railjet si distinguono per velocità (230 km all’ora) comfort, design, equipaggiamento moderno e sono una novità per l’Italia. Hanno 442 posti a sedere di cui 6 in Business, 42 in First e 394 in Economy. La First Class offre confortevoli ed ergonomici posti a sedere in pelle con ampio spazio per le gambe. Cibi e bevande vengono serviti al posto. Nella Business Class i sedili in pelle sono anche regolabili, con schienale reclinabile, poggia-piedi, tavolino richiudibile, faretti orientabili, una presa di corrente per ogni posto, una bevanda di benvenuto e quotidiani gratuiti al posto.

Tutte le carrozze sono dotate di un sistema di informazione in tempo reale. L’App ÖBB dedicata – accessibile tramite wifi gratuito – offre giornali, una piattaforma di musica classica, la videoteca, la mappa del viaggio e il menu del ristorante. Anche il menu fa incontrare Austria e Italia proponendo gulaschsuppe, gnocchi al pomodoro, wurstel con insalata di patate e crauti, caprese con mozzarella di bufala e aceto balsamico. Il ristorante a bordo offre anche specialità internazionali oltre a menu per bambini, piatti vegetariani, vegani, senza lattosio, senza glutine e biologici. Le tariffe partono da 29 euro con le offerte “SparSchiene” : biglietti acquistabili sul portale http://www.obb-italia.com/ Speciale offerta bambini: fino ai 15 anni viaggiano gratuitamente se accompagnati da genitori o nonni.
“Spirit of Venezia” aumenta l’offerta della compagnia ferroviaria austriaca che trasporta 244 milioni di viaggiatori all’anno su 6.420 treni al giorno.

Venezia e Vienna, oltre che dallo “Spirit of Venezia”, sono unite da altri 4 collegamenti giornalieri e diretti sia diurni che notturni.

Viaggiare come in treno, con stesso servizio, tariffa e biglietto è possibile con l’ÖBB Intercitybus che collega Venezia – Udine – Villach – Klagenfurt. Il confortevole pullman a due piani porta direttamente in Austria a partire da 19 euro. A Villach, l‘ÖBB Intercitybus ferma direttamente davanti alla stazione ferroviaria dove è possibile proseguire il viaggio con i treni in coincidenza verso Vienna e Salisburgo.

Chi preferisce il collegamento notturno può optare per l’ÖBB Nightjet che mette in comunicazione l’Italia, con partenze giornaliere da Roma, Firenze, Bologna, Milano, Brescia, Verona, Venezia e tante altre città – grazie alla cooperazione con Trenitalia – all’Austria e alla Germania, nello specifico a Monaco di Baviera, Vienna e Salisburgo.

Un esempio di collaborazione al di là dei confini nazionali è invece Micotra, un nuovo collegamento ferroviario che mette in comunicazione Friuli Venezia Giulia e Carinzia. I treni di ÖBB, gestiti in Italia dalla società ferroviaria regionale Ferrovie Udine Cividale, dispongono di due carrozze con una capienza di 150 passeggeri. Inoltre, essendo questo collegamento ideale per raggiungere la famosa ciclovia Alpe Adria, una carrozza è interamente dedicata al trasporto delle biciclette.
 

Info:
www.obb-italia.com/ (Tariffe a partire da 29 euro con le offerte “SparSchiene” : biglietti acquistabili sul portale)
www.austria.info/it

Testo di Eva Vallarin
Foto © Österreich Werbung/Diejun, © Österreich Werbung/ Julius Silver, © Österreich Werbung/ Hans Wiesenhofer, OBB/H.Eisenberger, OBB/ C.Posch

In collaborazione con www.obb-italia.com

Lascia un messaggio